SE DESIDERATE LASCIARE UN COMMENTO ANDATE AL LIBRO DEGLI OSPITI

 

- CLIK SUL LIBRO -

 

 

AGGIORNATO IL 2 GENNAIO 2017

 

-PARTE SECONDA-

INSERITE DRACME

DAL 16° TIPO

AL 26° TIPO

 

 


ATTENZIONE

 

E' VIETATO L'USO DI QUALSIASI CONTENUTO DEL SITO, PREVIA ESPRESSA AUTORIZZAZIONE DELL'AMMINISTRATORE DEL SITO


INSUBRI - LEPONZI


(Insŭbres  - Ινσοβροι  - Ινσουβροι )

 

(TOUTIOPOUOS)

  TOYTIOIIOYOΣ










PARTE SECONDA





 

 

PREMESSA  IMPORTANTE:

 

TUTTE LE DRACME ED EMIDRACME PRESENTI IN QUESTO SITO SONO I MIGLIORI ESEMPLARI DA ME REPERITI, LA MAGGIORE PARTE HA UN'OTTIMO STATO DI CONSERVAZIONE.

 

LE DRACME INSERITE SONO PER  LA MAGGIOR PARTE DI PROPRIETA' DEI MUSEI.

IN MODESTA PARTE  PUBBLICATE NELLE VARIE  ASTE, NAZIONALI ED INTERNAZIONALI.

IN PICCOLA PARTE SONO PROPRIETA' DI  PRIVATI.

 

E' MIA INTENZIONE DOPO UN RELATIVO LASSO TEMPORALE DOVUTO ALLA NOTEVOLE MOLE DI DATI IN QUESTO SITO CERCARE DI CHIARIRE QUALSIASI DUBBIO INERENTE LE DRACME E LE EMIDRACME DEI CELTI DELL'ITALIA SETTENTRIONALE, INSERENDO ANCHE LE DRACME DI CONSERVAZIONE BASSA, AVENTI LE STESSE VARI PROBLEMI, DOVUTI DA FATTORI IMPORTANTI COME LA CORROSIONE, L'OSSIDAZIONE, L'ESFOGLIAZIONE  ECC. .

QUESTI PROBLEMI SONO  CAUSATI DAL TEMPO E IN PARTICOLARE MODO, DAI  VARI TIPI DI TERRENO AVENTI CARATTERISTICHE DI BASSA O FORTE ACIDITA'.

QUESTE PECULIARI CARATTERISTICHE  SONO DOVUTE ANCHE DAI FERTILIZZANTI,  COMPRESI  AGENTI  INQUINANTI  CHIMICI.

 

QUESTA MIA DECISIONE  E' DOVUTA DAL FATTO CHE SOLITAMENTE, QUANDO SI VEDONO DRACME AVENTI UNA  CONSERVAZIONE MOLTO ALTA, SPESSO, IN MANIERA SOMMARIA, SI POSSONO DARE DELLE ATTRIBUZIONI ALEATORIE NON CORRETTE E PRIVE DI QUALSIASI FONDAMENTO.

 

LE DRACME IDENTICHE DI CONIO CHE SONO GIA' NEL SITO E CHE VERRANNO IN SEGUITO INSERITE  SARANNO SEMPRE E NON OLTRE I DUE ESEMPLARI.

 

SEBBENE IDENTICHE, OVVERO PROVENIENTI DAGLI STESSI CONII,  I DUE ESEMPLARI SARANNO COSI' DESCRITTI:

 

LA PRIMA CON LA CARATTERISTICA DI ALTA CONSERVAZIONE:

(BB: BELLISSIMA E SPL: SPLENDIDA).

 

LA SECONDA CON LA CARATTERISTICA DI BASSA CONSERVAZIONE: ( M: MEDIOCRE-qB: QUASI BELLA-B:BELLA).

 

DESCRIZIONE DELLA  DRACMA ALLA VOCE:

 

IDENTIFICAZIONE N°  VI SARA' IL NUMERO IN QUESTO CASO E':  

889-A-  

E LA SCRITTA:

IDENTICA ALLA: 889

 

ESEMPIO:

 

VEDI LA DRACMA 889-A ALLA VOCE:  CENOMANI.

 

 

 

 

 

 

***

 

 

 

 

 

 

DRACMA  N°1918  

16° TIPO

 

 

1918
1918

 

DRACMA - 16 ° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,420

SPLENDIDA GRADO  4   (DA 1 A 4)

15,720

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 - R.3 - R.4 - Unica

--------

1918 B

 

N° 1918

NOTA

 

DRACME COME QUESTA, SONO QUASI IMPOSSIBILI DA TROVARE SUL MERCATO ATTUALE,  CON QUESTO GRADO DI CONSERVAZIONE.

 

PURTROPPO QUESTA FOTOGRAFIA NON RENDE LA VISIONE REALE DELLA MONETA, RISULTANDO UN'IMMAGINE "PIATTA", L'IMPRESSIONE VISIVA E' DI UNA CONSERVAZIONE MOLTO PIU' BASSA  E QUINDI UN POCO DISTORTA DALLA REALTA'.

 

ANCHE SE  RISULTA MOLTO DIFFICILE DARE UNA GIUSTA VALUTAZIONE IN TERMINE ECONOMICO, E' MIA CONVINZIONE CHE IL VALORE DI UN ESEMPLARE COME QUESTO POTREBBE TRANQUILLAMENTE SUPERARE IL 200% IN PIU' DELLA STIMA ESPRESSA NELLA TABELLA DELLE VALUTAZIONI.

 

 

 

DRACMA  N°1912 

 

17° TIPO

 

1912
1912
1912
1912

TIPO

LEGENDA 

 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

 

 DRACMA - 17° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

 

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,318

SPLENDIDA GRADO  3   (DA 1 A 4)

15,520

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 - R.3 - R.4 - Unica

--------

1912 EL

 


TIPO

LEGENDA 

 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

 

DRACMA - 16 ° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

 

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,420

SPLENDIDA GRADO  4   (DA 1 A 4)

15,720

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 - R.3 - R.4 - Unica

--------

1918 B




DRACMA  N° 1931

 

18° TIPO

 

LEGENDA SU DUE RIGHE



1931
1931

TIPO

LEGENDA 


ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA- 18° TIPO

TOUTIOPOUOS - CARATTERI PICCOLI  SU 2  RIGHE

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,320

SPLENDIDA GRADO  4 (DA 1 A 4)

15,771

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1931 SG 




1931 - 18°TIPO

 

QUESTA DRACMA PRESENTA LA LEGENDA SU DUE RIGHE A CARATTERI PICCOLI.

NEL RIPOSTIGLIO DI MANERBIO QUESTA DRACMA APPARE CON QUESTA TIPOLOGIA IN RARISSIMI ESEMPLARI.

IL VOLUME DEL PAUTASSO ILLUSTRA LA DRACMA FOTOGRAFATA NELLA TAVOLA CIV, ALLA VOCE LEGGENDE, CON LA CLASSIFICAZIONE: 520B, ( TOUTIOPOUOS- TIPO: C., CARATTERI PICCOLI ).

 

CON QUESTA CARATTERISTICA LA DRACMA E' CITATA SOLAMENTE COME ESEMPLARE  PROVENIENTE DAL RIPOSTIGLIO DI MANERBIO E NON DA ALTRI RIPOSTIGLI.

 

E' DA RITENERE DIFFICILISSIMA LA REPERIBILITA' DI QUESTA DRACMA SUI MERCATI ATTUALI E  PER QUESTA MOTIVAZIONE HO RITENUTO OPPORTUNO CLASSIFICARLA CON RARITA': R 4.

 

ATTUALMENTE, NON RITENGO OPPORTUNO DARE UNA VALUTAZIONE PER IL  SUO GRADO DI  RARITA'. 







DRACMA  N° 1923

 

19° TIPO



TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA - 19° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,221

SPLENDIDA GRADO  1 (DA 1 A 4)

17,110

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1923 EL





DRACMA  N° 1925

 

20° TIPO




TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA - 20° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,240

SPLENDIDA GRADO  2-3 (DA 1 A 4)

15,720

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1925 EL





DRACMA  N° 1926

 

21° TIPO




1926
1926

TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA - 21° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,320

SPLENDIDA GRADO  2-3 (DA 1 A 4)

17,100

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1926 EL





DRACMA  N° 1928

 

22° TIPO




TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE 

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA - 22° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,460

SPLENDIDA GRADO  2 (DA 1 A 4)

15,820

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1928 EL


 

DRACMA 23° TIPO

 

 

LA DRACMA DEL 23° TIPO,  SOLITAMENTE SI TROVA CON MOLTI DIFETTI DI CONIATURA.

 

LA MAGGIORE PARTE DEGLI ESEMPLARI SONO RIBATTUTI IN MANIERA COPIOSA.

 

SI TROVANO ANCHE MOLTI ESEMPLARI AVENTI UNA FORTE DECENTRATURA SUL D/. E SUL R/.  

 




DRACMA  N° 1942

 

23° TIPO




TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA- 23° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,410

BELLISSIMA GRADO  4 (DA 1 A 4)

16,200

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1942 EL


 

 

 

DRACMA  N° 1965

 

23° TIPO

 

 

 

TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA- 23° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,0700

BELLISSIMA GRADO  4 (DA 1 A 4)

16,150

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1965 EL





DRACMA  N° 1943

 

24° TIPO





TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA- 24°  TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,400

BELLISSIMA GRADO  3 (DA 1 A 4)

15,200

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1943 EL


 

 

DRACMA  N° 1947

 

25° TIPO

 

 

1947
1947

TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA - 25° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

2,5800

SPLENDIDA  GRADO  3-4 (DA 1 A 4)

15,510

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1947 EL


 

 

DRACMA  N° 1975

 

26° TIPO

 

 

TIPO

LEGENDA 

ANNO

METALLO

GRAMMI

CONSERVAZIONE

DIMENSIONI IN mm

GRADO di RARITA’

 

CARATTERISTICHE

IDENTIFICAZIONE N°

DRACMA - 26° TIPO

TOUTIOPOUOS  SU UNA RIGA

II SEC. A.C.

ARGENTO

1,892

SPLENDIDA  GRADO  3 (DA 1 A 4)

16,821

Comune -  Non Comune - R.1 - R.2 R.3 - R.4 - Unica

--------

1975 EL


 

 

VALUTAZIONE

 

 

-ANNO 2017-

 

 

 

 

DALLA VALUTAZIONE INIZIALE BISOGNA AGGIUNGERE L’AUMENTO ESPRESSO IN PERCENTUALE IN BASE AL GRADO DI RARITA’

 

 

  

B-BELLA

 

1° *00,00       - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

2° *00,00       - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

3° *00,00       - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

4° *70,00       - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

 

MB-MOLTO BELLA

 

1° *100,00     - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 160%

2° *150,00     - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

3° *200,00     - R 1 + 20%     R 2 +40%         R 3 + 100%        R 4 + 150%

4° *250,00      -R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

 

BB-BELLISSIMA

 

1° *450,00     - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

2° *550,00     - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

3° *650,00     - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

4° *0.000,00  - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

 

SPL-SPLENDIDA

 

1° *0.000,00  - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 160%

2° *0.000,00  - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

3° *0.000,00  - R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%

4° *2.000,00   -R 1 + 20%     R 2 + 40%        R 3 + 100%        R 4 + 150%